La Legge di Bilancio 2022 voluta dal governo Draghi è entrata in vigore dal 31 dicembre 2021 con l’inserimento ufficiale in Gazzetta. La manovra prevede provvedimenti fiscali nell’ambito di previdenza, fisco, welfare e gli incentivi fiscali dei prossimi anni. 

Fra i maggiori provvedimenti contenuti nella Manovra fiscale, ci sono nuovi provvedimenti in merito alla Riforma dell’Irpef, la rateizzazione delle bollette in 10 mesi, la stretta contro la delocalizzazione delle imprese, la proroga di sei mesi per i pagamenti senza interessi di mora e le cartelle esattoriali notificate dal primo gennaio al 31 marzo 2022.

Qui alcuni provvedimenti in breve contenuti nella Manovra finanziaria 2022.

Aliquote

Buone notizie per le imprese: per il 2022, le aliquote dell’Irpef scendono da 5 a 4, e viene introdotto uno sconto sui contributi previdenziali. Eliminata l’Irap per le ditte individuali e rimodulate le detrazioni fiscali. 

Superbonus 

Raddoppia il tesso di spesa detraibile del bonus mobili che passa da 5.000 a 10.000 euro. Il bonus idrico è prorogato al 2023 e il bonus facciate passa dal 90% al 60%. 

Contributi previdenziali 

-0,8% ai contributi previdenziali per i lavoratori dipendenti. Un piccolo risparmio a  fine mese nelle tasche dei lavoratori che, secondo le simulazioni del ministero dell’Economia, in alcuni casi, fa triplicare il risparmio complessivo.

Cartelle esattoriali

Proroga dei pagamenti delle cartelle esattoriali per tutti i contribuenti cui le cartelle sono state notificate dal 1 gennaio 2022 al 31 marzo 2022. Fino a 180 giorni di proroga senza interessi di mora né sanzioni. 

Plastic e sugar tax

Rimandate ancora una volta la plastic tax e la sugar tax al 2023. 

Pensioni

Da quota 100 si passa a quota 102. Alcune categorie di lavoratori hanno via libera per pensionamento anticipato: possono lasciare il lavoro a 63 anni con 36 anni di contributi. 

Per gli edili e i ceramisti, ad esempio, sono sufficienti 32 anni di contributi (e 63 anni d’età) per richiedere l’Ape.

Iva

Riduzione al 5% dell’Iva sulle utenze del gas di famiglie e imprese.

Per la cura della tua impresa, fidati di chi conosce industria ed economia da vicino: scegli Polisplend, impresa di pulizie certificate dal 1978. Fidati degli esperti del pulito per il tuo stabilimento industriale. 

Contattaci per un sopralluogo gratuito a polisplend@polisplend.it

Translate