L’accelerazione del Mercato IoT Sanitario grazie al 5G

Il 5G si conferma cruciale per l’evoluzione del mercato IoT in ambito sanitario, con previsioni che indicano un aumento da 127 miliardi di dollari nel 2023 a 289 miliardi entro il 2030. Questa espansione del mercato riflette l’adozione sempre crescente di dispositivi medici connessi e wearable, offrendo agli operatori sanitari nuovi strumenti per monitorare e migliorare la salute dei pazienti.

L’impatto dei dispositivi IoT sulla gestione delle cure

I dispositivi medici connessi, come cardiofrequenzimetri e misuratori del glucosio, consentono un monitoraggio dettagliato delle condizioni del paziente. L’uso di dispositivi wearable, inoltre, diventerà sempre più rilevante nell’ambito dell’IoT sanitario, tracciando movimenti e parametri durante la terapia a distanza. 

La presenza del 5G assicura una connessione stabile, riducendo al minimo le interruzioni nella comunicazione tra dispositivi dei pazienti e operatori sanitari.

La mobilità e il 5G nei servizi medici di emergenza

Oltre alla sua presenza nelle strutture sanitarie fisse, il 5G riveste un ruolo cruciale nei servizi medici di emergenza su veicoli in movimento. La creazione di Network Slice 5G dedicati permette comunicazioni senza interruzioni tra paramedici e personale sanitario, migliorando le decisioni critiche durante il trasporto del paziente. 

Questa capacità di comunicazione avanzata, inclusa la trasmissione in tempo reale di dati diagnostici, può fare la differenza nelle situazioni di emergenza, migliorando ulteriormente l’efficacia degli interventi medici di emergenza.

[fonte impresanita.it]